Uno di quei giorni che…

Oggi è uno di quei giorni che non ti basta fare un profondo sospiro per assorbire i problemi, agganciarli con un dritto sulla racchetta delle soluzioni e rispedirli di là dalla rete della vita con una volèe. Punto, set, game. No decisamente non lo è.

E’ uno di quei giorni che volentieri voleresti giù da un campanile giusto per vedere l’effetto che fa. Ed ovviamente è uno di quei giorni che non fai niente di tutto ciò ma rifletti sul fatto che forse anche per le persone che incroci nelle rogne è uno di quei giorni che
Però nessuno vola giù da un campanile. A volte la cosa mi soprende un po’.
Sono stata una sola volta sul campanile di Giotto, la torre come l’ha chiamata una volta il nipote di mio marito, in gita scolastica dalla nebbietta di Milano.Arte sprecata.
Cacchio una faticata immane per salirci su, e dire che ero pure giovane. Non c’era ancora la gabbia messa lì anni dopo giusto perche in uno di quei giorni che nessuno si buttasse giù dal campanile. Però poi uno riflette e dice, beh ma, bischeri, icchè devo fare anche tutta sta fatica di salire su per il campanile per poi buttarmi giu dal campanile? E allora cerchi campanili piu bassi e nel tempo che li cerchi magari passano quei giorni che.

Ho decisamente bisogno di accorciare i tempi di percorrenza di queste settimane. Iniziano a sembrarmi mesi, non ne vedo la fine mentre gente intorno mi si agita chiedendomi energie che non ho e anche tante altre cose che non ho, pazienza, concentrazione, idee, soluzioni, attenzione, colori e suoni.

Ma poi mi dico che è solo uno di quei giorni che e che non ci sono campanili a portata di gambe e che poi, come minimo tutta quella gente lì che mi sta intorno troverebbe il sistema di dire “eh, poverina, era stanca” e allora sarebbe giusto saltar su e dirgli “Eh, accidentiacchit’hafatto, ma non ti potevi accorgere prima che ero stanca piuttosto che aspettare che fosse uno di quei giorni che , che uno poi magari trova la via del campanile?” Già ma a quel punto ai piedi del campanile sarei solo un attimo impedita per urlare “ma andate tutti un po a farvi benedire!”

Forse domani sarà uno di quei giorni che mando un pò di gente a… fanqlo.

(però se avete sottomano un campanile di quattropiani o con l’ascensore fatemi la cortesia, lasciatemi l’indirizzo, perché non si sa mai che invece domani sia uno di quei giorni che)

Annunci

Un pensiero su “Uno di quei giorni che…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...