Networking

La riflessione mi nasce da tante cose ed è stata rinfocolata da una chiacchierata in bagno con mia sorella mentre ci spalmavamo reciprocamente il colore suoi capelli, pratica che ci farà di certo morire di cancro ma che allo stato attuale ci da una parvenza di vita sana.
Ho ricollegato il post di Luca De Biase, in breve viene fuori al teoria che “se le persone non hanno niente da nascondere perchè hanno bisogno di privacy?”.
Qual’è la necessità di preservare gli altri dai fatti tuoi? E te stesso dalla curiosità altrui? Se agli altri non gli frega nulla non leggeranno il tuo profilo, quanti anni hai, se sei bionda mora, tinta grassa o magra, se vai al mare o in montagna etc etc. Certo se poi le assicurazioni leggono e ti negano una assicurazione sulla vita perché mangi come un oca da patè e hai il diabete beh scusa ma sono affari tuoi che dovresti stare a dieta, mica colpa dell’assicurazione. E se un datore di lavoro te lo nega perché da ragazzino mettevi i raudi sotto la sedia del prof di algebra, beh cavoli tuoi dovevi a essere piu diligente… e via dicendo.
In fondo cosa c’è da eccepire? Niente.
Per questo dico che Fabrizio Corona ha ragione, Se Coco non andasse a trans o pippasse coca, lui non gli avrebbe chiesto i soldi per far decidere a lui cosa farne di questa informazione.
La foto la vendo o la compri tu? Se decide di comprare lui io che c’entro? Mica ho pippato io….
Del resto se alla gente non gliene fregasse nulla se Coco pippa, la notizia non avrebbe mercato.
Io non faccio niente di male, dice Corona. In fondo lo fanno tutti.
Ecco rifletto su questo lo fanno tutti. Tutti chi?
Stefano Cucchi sfasciato di botte in galera? Beh era un tossico anoressico e sicuramente rompicoglioni, due botte ci stanno pure dai, poi era lui fragile… se è morto è perché si drogava mica colpa mia.
Le maestre di Cipeciop? Eh beh ma io ci farei stare voi con venti bambini rompipalle tutti i santi giorni, e quello non mangia e quello c’ha la diarrea, e quello urla e santiddio un ceffone scappa…
E Berlusconi? Cavolo non si arriva certo a quei livelli senza essere un po mafiosi, un po truffatori e pure un po spacconi, ma insomma io vorrei vedere voi ad avere tutta quella figa a disposizione uno poi che deve fare?
Ecco appunto uno poi che deve fare?
In effetti perché io devo mantenere un comporamento corretto? Perché devo pagare le tasse? Perché devo pagare i contributi alla filippina? Perché devo aver fiducia nelle Istituzioni? Nella Giustizia? E da cosa la ricavo sta fiducia?
Stasi sta già mettendo le mani avanti …con questi PM….(lo dice anche il Tappo che i PM insomma..)
Passiamo una domenica in allegria con Barbara D’Urso
Una bella domenica in famiglia avremo Fabrizio Corona, Luciano Moggi e poi abbiamo scovato altre amanti di George del GF, vi aspetto per passare una domenica insieme , con tutti questi bei bambini
-un truffatore, un corruttore, un puttaniere, ma che bella educazione in fascia protetta –
Non stiamo facendo gossip stiamo crescendo la società futura.Facciamo sistema. Aiuto!

Annunci

3 thoughts on “Networking

  1. forse è meglio il fondo del barile che quello del tubo visto che il “nostro” si chiama apparato digerente e può anche cominciare con un sorriso splendete e tanto gusto ma sicuramente finisce in un luogo soffocante, fetido e melmoso: un posto di merda!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...