peccato che :

Polpa, alias Fesa, di Tacchino intera (due petti) parte da 6,98 al Kg

Lavorata a metà (circa 1,200Kg) a 7,29 al Kg

Lavorata a tranci a 7,98 al Kg

ergo 0,5 Kg almeno 3,90

da Esselunga, largo popolo saharawi, la meno cara d’Italia in virtù della IperCoop meno cara d’Italia a 100mt

Pasta col sugo di coniglio : http://ricetteincucina.blogspot.com/2009/01/pasta-con-sugo-di-coniglio.htm

Mi sa che a te ti c’hanno allevato a faionco.

Stammi bene , vecio.

16 pensieri su “peccato che :

  1. valeriox

    bimba, se il tuo pensionato comprava “fesa” di tacchino con 0,5 kg ci mangiava almeno 4 giorni
    3,90/4=0,97

    poi vedo che sotto la scritta testine di coniglio ci sono salsicce.
    Inoltre se il tuo pensionato avesse comprato testine di coniglio sarebbe stato per fare il sugo per la pasta: il buongustaio!

    morale : hai raccontato una cazzata, come ho fatto io con i faionco!

    Torniamo seri?

    La spesa alimentare non è un problema nemmeno per i pensionati al minimo. Sai quali sono i problemi per tutti, pensionati in primis? L’affitto! La salute, cioè il costo della salute!L’assistenza, la solitudine.Hai voglia a problemi: occupiamoci di quelli veri.
    e dimentichiamo pure testine e faionco, la cui mitologia comunque esiste.
    buonanotte

  2. qui le cazzate sono una tua prerogativa. Mio padre le testine di coniglio le mangiava al forno. A me fanno schifo, ma chi sono io per sindacare sui gusti alimentari altrui? Non mi chiamo mica valerio che sindaca anche sul colore della cacca del suo prossimo.
    Ciaobbello

  3. valeriox

    ma il problema non sono le testine di coniglio, il problema è se la gente in Italia va a letto senza cena, come si evince dal tuo post precedente, o se la gente incontra altri problemi; da paese sviluppato.
    quella tua amica di monteverde è perfino convinta che il problema sia il prezzo dell’acqua.
    è sbagliato!

    smettete di fare le dame di carità fuori contesto e occupatevi dei problemi reali.

    naturalmente tu hai tutto il diritto di fare la dama di carità, se mi permetto di polemizzare, credimi, è solo perché facciamo parte della stessa intrapresa politica che si chiama PD. siccome è evidente che il tuo blog ha capacità comunicative cerco di convincerti ad usarle bene; secondo me, ovvio.poi te fai come ti pare, ma non risolvi nessun problema scrivendo “manda i panni”.mando i panni e poi?

  4. …e poi cerchi di ragionare invece che di imporre. E magari cerchi di capire anche perchè io ho capacità comunicative e tu no.
    Io ho detto quello che ho visto. Un anziano che preferisce fare a meno degli spinaci perchè non ci arriva.
    Credi che io sia idiota e pensi che l’anziano ha speso la pensione mangiando per 20 giorni caviale beluga e al 21esimo giorno si ritrova senza un euro in tasca e mangia testine di coniglio? Ho detto questo?
    Ho detto che questo Stato non garantisce agli anziani il decoro.Punto.
    Quel giorno il non-decoro s’è tradotto in testine di coniglio e mezzolitro di latte.

    Tu ti permetti di polemizzare perchè è il tuo modo di essere, il PD c’entra una sega.

  5. antonio g.

    Anche qui!!
    Ero passato a prendere una boccata di aria pura, putroppo c’era un cesso sfondato nei dintorni.

  6. valeriox

    buongiorno antonio!
    fatti un giro nei “luoghi santi” così ti rimetti….

    ciao, gianna. ho mandato i panni.

  7. valeriox

    deh, un ti devi mia occupa’ de pidocchi, lasciali sta’ poere bestie, ti devi occupa’ del lerciume! E’ lì che eccelli! Insapona, insapona…

  8. valeriox

    deh, e son 95 ili!

    anche te però bimba, viaaa! ti metti a pungola’ un ardenzino! te, una bimba del grandua! oh un t’à detto nulla tu ma’ da piccina?
    “lassa sta ‘e livornesi, son come le piattole!”

    guarda Gianna, che contrariamente a quanto possa sembrare , queste ultime due frasi e molte che le precedevano volevano essere un modo per fare “pacina”, per recuperare un rapporto, per discutere, per litigare, magari, ma in amicizia.
    mi rendo conto dei pessimi risultati, forse hai ragione te: è colpa mia.
    O forse è un problema di culture: DIVERSE!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...