Voter-care

Nel recente viaggio ho subito una piccola disavventura. La mia valigia è arrivata all’aeroporto di Miami mezza distrutta, i ferri che sostengono la maniglia del trolley tutti piegati e ovviamente un lato del tessuto tutto sdrucito. Mi sono quindi recata dall’addetto che ha compilato un PIR rapporto di irregolarità bagaglio “ faccia denuncia alla compagnia e le faranno un ticket” resto a Miami 6 giorni, torno con l’ausilio di una maniglia di fortuna e mi reco allo sportello di Firenze dove non hanno il modulo apposito (va scaricato da internet) ma mi danno un telefono.
Torno a casa mi collego al sito Alitalia scarico il modulo, leggo le istruzioni, la lista dei documenti da presentare e poi mi blocco su “dichiarazione di riparabilità”, chiamo il numero verde, mi risponde una signorina gentilissima. Chiedo : avete delle valigerie convenzionate o vanno bene tutte…risposta : no no signora vanno bene tutte, lei insista perché a volte gli sta fatica fare la dichiarazione …però quando è avvenuto il tutto? E io il 16, e lei , eh allora signora non si puo far niente perché oggi è il 24 e lei aveva 7 giorni per spedire tutto.
Scusi? E perché non scrivete le regole sul retro dei PIR? E se il mio viaggio invece che a Miami , dove peraltro avrei avuto difficoltà ad incontrare una valigeria, fosse stato nel deserto del kalahari? Eh  sono le regole della compagnia, mi spiace
Direi che la cosa mi ha alquanto infastidita.
Ho decretato che il prossimo viaggio la valigia viaggerà rotta e verrà denunciata la rottura al ritorno. Disonestà indotta. Saranno cavoli della prossima compagnia anche se non sarà Alitalia.
E di piccoli soprusi come questo , ogni giorno, dobbiamo subire. Subiamo prepotenze dalle banche, dalle assicurazioni, dalla Pubblica Amministrazione, dalle caste dei professionisti, da chiunque.
La valigia la metterò in coda ai vari disservizi civili che ci vengono propinati (uffici pubblici chiusi al pubblico il sabato, customer care inesistenti, informazioni carenti, banche prepotenti, poste inefficenti, e guarda caso finiscono tutte per enti)
Il cittadino-consumatore è una risorsa solo per le aziende, che difatti hanno più rispetto, o sono più paraculi, se hanno concorrenza, altrimenti nisba.
Sarebbe ora che la politica di sinistra si accorgesse che non esiste solo la figura del cittadino-lavoratore da tutelare, ma anche quella del cittadino-consumatore.
Lui di là di cittadini-consumatori vive e difatti all’apparenza ha il customer-care piu efficiente di tutti. I cittadini che sono incazzati con lui, li fa direttamente sparire dallo scenario, li rimpiattata sotto il tappeto del silenzio media.
E badate non siamo consumatori solo di prodotti o di servizi, siamo consumatori di politica. Diamo un voto e ci aspettiamo un risultato. Pretendiamo un risultato. Ben incartato e col fiocchino e se siamo fedeli al punto-vendita, ci aspettiamo un plus in più, il punto-elettore , la fidelity card dell’impegno. Reciproco.
Ecco allora che il malfunzionamento del server principale su cui gira il sito del PD e di tutti i blog collegati diventa un disservizio al consumatore di quella politica. Diventa lo spunto per il malcontento all’ennesima, perché tocca personalmente chi ha deciso di prendersi la briga di scrivere, di partecipare, di impegnarsi foss’anche solo a parole.
Il non poter, o la fatica di , esplicare il consumo diventa causa di allontamento dal punto-vendita.
Banale?
Vedete se in una Co_p hanno un commerciale con le palle quadre che fa arrivare sui banchi i fagiolini boby a 0,50 al chilo ma che non risolve il problema dei carrelli rotti, al consumatore frega sega. probabilmente andrà all’S_lunga dove i fagiolini costano di più ma i carrelli sono colorati e con lo spazio per la cassetta dell’acqua. Il carrello lo trascina il compratore, la fatica la fa lui e per cosa? In quel carrello ci deve posare i prodotti, deve consumare, comprare e affezionarsi. Non c’è niente di piu importante che far sentire il consumatore rispettato, pagherà anche 0,75 i fagiolini purchè possa dire, ho trovato parcheggio e i carrelli funzionano, la musica è buona , le luci sono giuste, le cassiere gentili.

Fra l’altro, come ci ha spiegato David Plouffe, niente è piu valuable dell’opinione di un vicino di casa, per cui se torni a casa incazz perchè hai fatto una fatica bestia a trovare parcheggio alla Co_p e incontri il tuo vicino di casa e gli dici “che palle alla Co_p, oggi mezzora per trovare parcheggio” metti in share pure il malcontento e rendi maldisposto pure l’altro. Oggi chiunque entri nel pdnet troverà solo lamentele di altri consumatori, in un effetto moltiplicatore dell’incazzatura.

Tutto per una rotella di un carrello inceppata, per non avere la lungimiranza di scrivere “Stiamo lavorando per voi, perchè, per noi, voi siete importanti e vogliamo darvi il parcheggio più largo del mondo, con la musica migliore del mondo e le cassiere piu simpatiche del pianeta“.

Nessun PIR da compilare, occasione sprecata, BEEEEEEENG , un punto all’S_lunga.

Annunci

15 pensieri su “Voter-care

  1. aldo

    Fetish no. Ma mi piacciono molto le gambe. Diciamo che è la prima cosa che noto in una donna.
    Lo so, ti interessa tantissimo sto fatto!

  2. Il sergente mi ha chiesto di avvisarti che rientrerà tra le tue cose. Vittima della perenne insoddisfazione ha ritenuto che la “ragione sociale” del sito non fosse abbastanza chiara. Adesso la MISSION è palese (vedi titolo).
    Chiaramente ti inserisco nella mia pagina di Scambio link.
    A presto.

    P.s. – Però che belle gambe!! (il sergente che è in me…)

  3. giagina

    dì al sergente che è sempre benvenuto e che si prenda una bella tisana di camomilla e valeriana, appena ho un attimo vengo a vedere quanto scorretto è ‘sto pensiero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...