Specchio specchio

Ieri sera Gianni Letta è andato a letto presto. Questa è l’unica certezza. La badante di Stato ieri aveva le sue cose ed è andata a letto presto con un moment e la borsa dell’acqua calda.
Ma un applauso a ‘sto povero Santo in vita non glielo vogliamo fare? Clap clap clap.
Quando manca si vede, viene spedito a parare buchi, ricomporre fratture, tessere tele, stringere mani e accordi.
Mi ricorda un po le perpetue. Se volevi qualcosa dal prete dovevi rivolgerti alla perpetua.
Evvabbeh ieri mancava e zacchete, quel monellaccio ha fatto il Pierino.
Maleducato vabbeh, è normale. Smemorato , idem. Travisato obviously.
Lui non ha attaccato è caduta la linea o in alternativa è stato il centralino della rai che è ancora quello di Boncompagni e i fagioli della Carrà e quindi ogni tanto perde i colpi.
Zacchete.
Bene.
Punto primo. Non aveva torto. Chiunque amerebbe pagare il 33% di tasse, non ce lo deve mica venire a dire Berlusconi.
Punto due. E’ il primo contribuente d’Italia. A chi la fa critica? A me che fatturo 30mila euro l’anno lordi? Mediaset ha fatto un utile percentualmente a doppia cifra anche quest’anno. Se paga le tasse è perché guadagna.Non producendo nulla, fra l’altro, tutti soldi riscaricati sui prodotti.
Comunque.  Forse altri suoi pari non dichiarano tutto? Lo vada a dire in Confindustria non ad un platea di dipendenti e tassati alla fonte. Beeeeeeeeeng errore, Letta non l’avrebbe permesso.Letta era  a letto con la pezzetta sulla fronte.
Ma si sa i sostenitori dell’egoismo positivo e del confitto di interesse , prego si accomodi, ci mancherebbe. Son contenti così. Basta che per loro faccia un qualcosina…un incentivino sulle lavatrici.
La Toscana, regione messa bene coi conti ed assai brava in amministrare soldi ( a detta di Tremonti eh) avrà quest’anno quasi mezzomiliardo in meno di trasferimenti. Capiamoci soldi nostri, non elargiti da mediaset spa. Soldi nostri, di noi medesimi. Irpef e tasse varie, riscosse dallo Stato centrale e poi rigirate alle Regioni. Non elemosine.
Per una nazione che era fuori dal tunnel, che noi siamo bravi e la crisi non c’è. Fischia che calcoli.
E’ L’Europa che ce lo chiede? Cazzate. Le regole europee non le ha fatte un signor Europeo che sta su una seggiolona a europeolandia e ogni tanto decide come e cosa fare. L’hanno deciso i ministri delle finanze degli stati membri. Hanno sbagliato calcoli? Hanno sbagliato previsioni? Parrebbe. Oppure le manovre che hanno preceduto questa erano inefficaci, malgestite, elettorali, fantasiose  in poche parole: fatte male. L’evasione è un problema sempre, devi fare tutto sempre per scoraggiarla. Non perché te lo chiede l’Europa e sei ai carielli.
Allora perché il nostro, anzi loro deputato al Governo ha chiamato ieri?
Il sondaggio uhuh.
Eh, dopo che Zaccariello Zangrillo insomma quel megachirurgo che gli ha ricucito il labbro dopo la duomata, ci ha detto che l’operazione alla prostata è stata devastante, esageratamente invasiva e che ha leso le parti nervose , ahimè abbiamo capito che i problemi lì ci sono. Quindi? Non ci resta che il sondaggio a placare l’ego. Il cazzo non basta più ci sono rimasti i numeri.
E questa è la cosa più avvilente. Che un uomo abbia bisogno di giocare a Biancaneve per sentirsi bene.
Sondaggio sondaggio delle mie brame chi è il più acclamato del reame?
Silviuccio…

essuù Letta faccia uno sforzino , non lo lasci solo troppo a lungo sennò uno di questi giorni ce lo vedremo uscire di casa con l’ermellino e la sedia gestatoria a gettare mele qua e là.

Quanto a Israele, mi  piace tutta questa attività di valutazione fatta sulle notizie di stampa e sui video, quando c’è una istruttoria in corso, peraltro fatta da una delle parti in causa, che a me pare piuttosto strano, comunque, tutto questo mentre si discute di fare una legge che eviti di fare processi mediatici.
Saranno i giudici a stabilire chi come e quando. Già. Uhm.

Annunci

6 pensieri su “Specchio specchio

  1. giagina

    “meglio un bel processo che un bel funerale” sarebbe da far presente a qualcuno…
    ciao malombra!

  2. Ombretta

    Sì, vero.
    Ma il protagonista non è precisoooo il nostro mitico Cesarone? 😉

    Ciao, Giagina!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...