Come eravamo

 

Direi che non ci siamo mai amati molto, io ed i miei denti. Eppure li ho curati , anzi penso che sia la parte di me che ho curato di più. ‘Sti pezzi d’osso, questi rimasugli di zanne. Grrrrrrrrrrrrr.
Mio marito ogni tanto elabora strane teorie sull’ evoluzione umana, una delle ultime potrebbe essere riassunta in un concetto applicato anche alle macchine utilitarie. Il minimo al minimo. Via gli organi doppi, che ce ne facciamo di due polmoni? Servono a rifornire di ossigeno adeguatamente le cellule? Bene riduciamo le cellule, piu bassi, piu stretti , via culo e tette, via cistifellee, appendici, qualche metro di intestino, stomaco ridotto, così almeno si evita di ingrassare, i reni perché averne due quando è dimostrato che si campa anche con uno? Via via e poi perchè si deve campare tanto? Solo spese sociali, a 60anni, amen-ciaociao-sevedemu, sai quante pensioni risparmiate? tutte risorse a favore dei giovani!.…Lui è convinto, fra mille di anni faremo a meno pure dei denti, saranno optional, fatti in Cina di plastica con attacco a baionetta o a vite per i più pigri, messi una volta te li stringi con una chiave a bussola apposita e restano su anni! La fischer sta già lavorandoci su .
Niente bizze da neonati, niente buchi verso i sei anni…cresceremo con tanti fori al posto dei denti, gengive belle lisce, la mattina ci alzeremo e decideremo che tipo di denti infilarci. Stile cravatta. Oggi mi sento aggressiva, vai di zanne a squalo bianco, oggi sono romantica, ecco il modello leggermente arrotondato che non da fastido quando ti baci. Modelli all’aroma di menta per aliti pesanti e modelli da sera con texture di seta, riflessi madreperlati….scegli il bianco che piu si addice al tono di pelle, e via intercambiabili, te li potrai pure far serigrafare da qualche writer. Tsè.
Tanto a che serve avere i denti se alla soglia dei cinquant’anni iniziano a caderti? Che spreco di energie. Anni di dentifrici allo iodio, filo interdentale, sciacqui antiplacca… ridurre, ridurre al massimo.
Svanirà anche la figura dell’igienista dentale che tanto è gente che già adesso viene usata solo per qualche affidamento temporaneo estemporaneo di ladre minorenni dedite al bunga-bunga.

Io sono avanti coi tempi, faccio la pioniera. Dirò addio ad un altra, e prego notare l’altra, delle mie ex-zanne a breve.
Vien via dalla gengiva che pare unta.
“Facevano così anche a mio padre” ho detto alla dentista e lei ha detto “Ecco allora hai capito da chi hai preso”.
Meno male che faccio collezione di impronte dentali. Quelle in gesso.  Le tengo buone per un futuro museo…

3 pensieri su “Come eravamo

  1. E ci manca solo la scelta dei denti la mattina e tocca alzarsi altri 15min prima, improponibile :)))))

    Certo il marito un po’ estremo sui depennamenti anatomici….anche le cose “inutili”, a volte, nella vita servono e danno colore :))))

    Buon week end!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...